Il Sostegno Psicologico.

Il sostegno psicologico ha come obiettivo quello di sciogliere una complessità. Capita a tutti di vivere periodi difficili, magari legati a una decisione da prendere o dovuti a un cambiamento di vita inatteso, oppure ancora a una serie di problemi che si presentano contemporaneamente. Il sostegno psicologico è un intervento per la gestione di eventi e vissuti che causano stress nella tua vita.

Il sostegno psicologico è un percorso, circoscritto nel tempo, che accompagna la persona verso il superamento del disagio, ed è finalizzato ad uscire dalla crisi attraverso il miglioramento del senso di autostima e di autoefficacia del paziente,  arginando i rischi psicologici connessi con vissuti di vuoto e impotenza.

In sintesi, il sostegno psicologico è utile per:

  • il contenimento e la verbalizzazione delle emozioni;
  • la remissione dei sintomi (ansia, disturbi psicosomatici, ecc.);
  • l’accrescimento il senso di autostima e di autoefficacia;
  • il potenziamento delle abilità comunicative e relazionali;
  • la riformulazione delle credenze disfunzionali alla base dei sintomi;
  • la restituzione di senso al disagio o all’eventuale sintomatologia all’interno della storia di vita del paziente.

Il sostegno psicologico si rivolge alla persona, alla coppia, al sistema familiare.

Vuoi più informazioni? Contattami. Sarò felice di rispondere alle tue domande.

Mi chiamo Serena Capparella e sono psicologa. Per conoscermi meglio, clicca qui

Ultimi Articoli